martedì 5 maggio 2009

IL RITORNO DELLA QUAGLIA



Signori e signorini, papi e papini, scusate il ritardo ma la Quaglia ha avuto da fare in tutto questo tempo (voto 1, scusa più banale per dire che non c'avevo voglia di fare un cazzo non potevo trovarla). E sì che i temi da affrontare non mancano di certo. Punto primo: il campionato è arrivato alla esatta metà (voto 7, meglio, molto meglio della dolce metà)... ehm, no in realtà già l'ha superata. Oddio sta quaglia.. Vabbè, in testa ci sono sempre i Peroni (voto 10, seria ipoteca sul titolo da parte dei briachi che prima approfittano della serie di pareggi nel turno di riposo e poi asfaltano la seconda in classifica con un 10 a 3. Zero tituli, tiè, per gufare). C'è da sperare adesso che i rinati Pepper (voto 7, giocano una bella partita contro il Verza costringendolo al pareggio e si presentano al campo contro il Metallurg sotterrando l'ascia di guerra. Peccato poi che la pioggia...) li fermino nel turno di questa settimana. Crisi di risultati per Meusa (voto 4, prendere 10 gol nello scontro diretto è un peccato capitale) e Verza (voto 5, va bene la sconfitta col Meusa ma contro i Pepper non hanno proprio giocato) che fanno 1 punto in due match. Questa settimana i primi riposano mentre i secondi tenteranno di agganciarli al secondo posto vincendo il derbi contro il Metallurg (voto 7, sia per il pareggio contro il Meusa che per lo stesso discorso dei Pepper). Bene, gliel'ho fatta pure stavolta. Mancano solo i titoli di coda per le grigliate in tutte le case (voto 10, se magna se beve e se sparano cazzate) per il valzer delle panchine (voto 6 di attesa, si mormora di cambiamenti in casa metallurga) per il valzer (voto 4, mi fa cacare) e per Walter (voto 3, sapete a chi mi riferisco...)

3 commenti:

Sir Charles Littlegood 6 maggio 2009 12:10  

che cosa intendi con "valzer delle panchine in casa metallurga"??

La Quaglia,  6 maggio 2009 16:19  

leggo i blog... ho le mie fonti... segreto professionale

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP